LA FOLLIA DEL GIORNO DEI PARASSITI PD: ARRIVA UNA NUOVA TASSA SUL CANE! ECCO CHI E PERCHE’ DOVRA’ PAGARE

Ci hanno provato fino all’ultimo i parlamentari del Pd di infilare qualche nuova tassa prima che il decreto fiscale fosse votato in Parlamento. La fantasia in questi casi non ha confini, così non deve sorprendere se oltre alle bastonate sulle seconde case, i Dem abbiano pensato di vessare i proprietari di cani.

La proposta di modifica firmata da tre onorevoli Dem, tra i quali MicheleAnzaldi, avrebbe previsto di tassare chi possiede un cane e non lo ha sterilizzato. La tassa andrebbe ai comuni che avrebbero quindi l’obbligo di controllo, oltre che l’ingrato piacere di stabilire le eventuali esenzioni. Scampare da questa tassa non è gioco facile, scrive il Giornale: per godere di un’esenzione va presentata la certificazione di sterilizzazione chirurgica definitiva, rilasciata solo dai medici veterinari. Questa cartucella deve essere poi registrata all’interno dell’anagrafe regionale degli animali d’affezione. Si salverebbero solo gli allevamenti professionali, i non vedenti, i pastori e i cani dedicati alle forze armate e alle forze dell’ordine.

L’emendamento vorrebbe così combattere il fenomeno del randagismo, che secondo Anzaldi costa allo Stato ogni anno 5,25 miliardi di euro. Quale migliore idea, se non quella di far pagare la tassa a chi invece ha deciso di regalare a un cane un posto sano in cui vivere.

 

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

FONTE

LIBERO